Chi sono le Fashion Blogger?


Prevalentemente ragazze giovani che sfoggiano nei loro blog, immagini di nuove tendenze di moda con articoli  scritti di proprio pugno.  
Le più note indossano abiti prestati da atelier o boutiques, in quanto troppo costoso fare acquisti giornalieri, o ricevuti in regalo dai stilisti famosi che ne ricavano pubblicità di tali capi.  
Le foto che si fanno scattare le fashion blogger, sono perfette e sempre a portata di mano il fotografo che le ritrae, e loro in posa da abili indossatrici. Lo scenario: gli esterni, scorci di viali o parchi.  
Di tutte le foto che ho veduto dei vari blog, mai si fanno ritrarre nei propri ambienti di casa, in pose private,  e solo qualcuna azzarda inserire foto estive in bikini.  
Loro, da come fanno notare nel portamento, conoscono benissimo il bon ton, anche quando sono sedute, atteggiamento composto e con il sorriso sulle labbra.  
Nei blog, inseriscono anche le foto di ciò che mangiano al ristorante, o gli aperitivi che bevono.  
In calce ad ogni post, inserito giornalmente, i commenti lasciati dalle abitudinarie lettrici, e di rigore,  commenti complimentosi.  

La Repubblica.it aveva pubblicato uno sconcertante scoop: a quanto pare, al giorno d'oggi, gli uffici marketing delle case di moda sono costretti a pagare le blogger con veri soldi, e non con tote bag omaggio, per far sì che queste vadano ai loro eventi e parlino dei loro prodotti sul proprio blog.  
  
Comunque, per essere una blogger autentica, si deve avere un fidanzato danaroso che possa soddisfare tutti gli sfizi della ragazza, soprattutto i viaggi in località esotiche, e costui si presti anche a fare il fotografo all'occorrenza.  
  
Altra cosa importante per la blogger, il telefonino ultimo modello iPhone della Apple, utile per gli autoscatti e poi trasferire subito le foto su Instagram,  per pavoneggiarsi con gli amici e farli crepare d'invidia.  
  
I 100 fashion blog più seguiti li puoi vedere su questo sito:  

  
Delle fashion blogger, quelle più note italiane, ne cito qualcuna:  
Veronica Falco  
Chiara Ferragini  
Valentina Ciotola  
Irene Colzi  
Alessia Milanese  
Maria Grazia Ceraso  
  
Anche Alessia Marcuzzi ha il proprio fashion blog,  La Pinella.  
  
L'ultima arrivata, Chiara Nasti giovannissima, 16 anni e tanta voglia di surclassare le altre blogger più quotate, con la sua verve grintosa e scanzonata.  
Mostro alcune foto.






Io ne seguo una in particolare, Miss Pandora, per l'anagrafe Luise Ebel francese, di Parigi, appassionata di storia dell'arte.
Il suo blog ha qualcosa in più delle altre, è molto raffinato e vario. 
Luise Ebel, Miss Pandora è una modella professionista. Preferita dalla fotografa Vivienne Mook e dalla fotografa Adeline Rapon.






In una intervista di Grazia.it a Miss Pandora:

Tre aggettivi per descriverti?  
Appassionata, eccentrica, sognatrice.  
Da dove prendi l’ispirazione per il tuo stile?  
Dai miei gusti culturali; non solo in fatto di arte ma anche di musica, film, storia della moda. È per questo che il mio stile cambia sempre, perché dipende da quello che sto leggendo, guardando o ascoltando in quel periodo. Per esempio, in questo momento ho una specie di ossessione per la marchesa Luisa Casati, il brand londinese anni Settanta Biba e Irina Ionesco. La settimana scorsa era il momento dei costumi da matador.  
Studi all’università a Parigi. Che progetti hai post-laurea?  
All’università studio storia dell’arte. Sto anche scrivendo un saggio che finirò l’anno prossimo. Parla delle costrizioni di cui era oggetto il corpo femminile nella seconda metà dell’Ottocento. Dopodiché... non so, non pianifico mai troppo il futuro, sono abituata a vivere giorno per giorno!  
Quando (e come) è nato il tuo blog Miss Pandora?  
È successo tre anni fa, d’estate: mi annoiavo e volevo fare un po’ di fotografie e condividere con gli altri i miei gusti.  
Hai una musa ispiratrice?  
Sì, l’incredibile marchesa Luisa Casati, è lei la mia musa definitiva.