Un giorno come un altro, stessi minuti delle ventiquattro ore, ma differente la data riportata sul calendario. Per non sciuparlo, con la mente registrerò le vicende che si alternano. (paul manner)