"...Margherita respira delicatamente, i capelli hanno invaso completamente il cuscino, fili di seta sparsi a raggiera,  la luce prepotente che entra  dalle imposte risalta il volto olivastro sulla federa celestina sfumata e le lenzuola blu cobalto la immergono nei sogni del suo mare..."  (paul manner)